Trasportatori - descrizioni e foto - GRsnc - Officina Meccanica

Vai ai contenuti

Menu principale:

Prodotti
Trasportatori
       
TRASPORTATORE A SPIRA CONTINUA
CON CASSA APERTA
Questa tipologia è adatta per spostamenti di prodotti in orizzontale sullo stesso livello, può essere dotata di più punti di carico e molteplici bocche di scarico e realizzata sia in acciaio inox che acciaio comune secondo destinazione.
Diametro spira da un minimo di mm. 150 a mm. 400 e per una lunghezza massima del singolo trasportatore sino a mt. 15; per maggiori distanze è preferibile l'abbinamento di più macchine in continuità.
Supporti di testa con cuscinetti a sfere ed intermedi con boccole in materiale antifrizione; coperchi per cassa in spezzoni facilmente rimovibili; valvole di "troppo pieno" per blocco automatico. Gruppi di comando con motoriduttore, trasmissione a catena, carter di protezione.
Trasportatore a spira continua con cassa aperta in fase di montaggio
TRASPORTATORE A PALE SPEZZATE
Destinato ad utilizzi e/o prodotti particolari; in queste macchine è possibile regolare il passo della spira variando opportunamente l'inclinazione delle singole palette sul proprio perno.
Questo avviene in modo uniforme su tutta la lunghezza oppure creando un passo variabile con inclinazioni diverse tra inizio e fine del trasportatore e grazie alla superficie discontinua delle pale si può ottenere anche un effetto di miscelazione del prodotto. Proprietà che è necessario in alcuni trattamenti della lavorazione delle sementi.
Supporti di testa ed intermedi simili alle precedenti tipologie; coperchi per cassa in spezzoni facilmente rimovibili; valvole di "troppo pieno" per blocco automatico. Gruppi di comando con motoriduttore, trasmissione a catena, carter di protezione.
TRASPORTATORE A SPIRA CONTINUA
CON CASSA TUBOLARE
Adatto per spostamenti del prodotto su piano inclinato a livelli più elevati rispetto al punto di carico; normalmente è dotato di una sola bocca di carico ed un solo scarico e costruito sia in acciaio inossidabile che acciaio comune.
Diametro spira da mm. 100 a mm. 300 e per una lunghezza massima del singolo trasportatore sino a mt. 6; per maggiori distanze/altezze è preferibile l'utilizzo di elevatori a tazze.
Supporti di testa con cuscinetti a sfere ed intermedi con boccole di bronzo o altro materiale antifrizione; valvole di "troppo pieno" per blocco automatico, serranda di svuotamento sul fondo.
Gruppi di comando con motore elettrico o motoriduttore, trasmissione a cinghioli o catena, carter di protezione.
TRASPORTATORE A NASTRO
Idoneo per prodotti delicati o particolari che durante la lavorazione devono essere salvaguardati da rotture, schiacciamenti o altri trattamenti che possano alterarne stato o qualità.
Può essere costruito con cassa chiusa o aperta, con inclinazione più o meno accentuata sino oltre i 45° e fornito di accessori secondo le esigenze per il tipo di lavorazione a cui viene destinato.
I rulli di traino possono essere gommati o a barre per un migliore aderenza del nastro stesso mentre quelli di coda sono a superficie liscia; vengono montati su supporti con cuscinetti a sfera e forniti di tenditori di regolazione mentre il gruppo di comando è costituito da un motoriduttore montato in asse sull'albero del rullo di traino.

Nastro trasportatore per confezioni monodosi in azienda farmaceutica
G R snc
Via Puglia  19
41012  Carpi  Mo
tel  +39 059 690557
fax +39 059 699185
cod. fiscale e partita iva  00327300364  -  CCIAA Modena 158800  -  All rights reserved
Torna ai contenuti | Torna al menu